COVID-19 AGGIORNAMENTI (Maggio)

Cancellazione Haute Route Alpi, Haute Route Pirenei e Haute Route Brasile 2020
04/05/2020

Cari ciclisti,

Considerata la crisi sanitaria globale, dobbiamo tutti adattarci e adoperarci per limitare la diffusione dell’epidemia di coronavirus e sperare di tornare alla normale quotidianità il prima possibile.

Come già anticipato una quindicina di giorni fa, in occasione della cancellazione della Haute Route Dolomiti e della Haute Route Crans-Montana, abbiamo preso in considerazione ogni possibilità per continuare a mantenere gli altri nostri eventi.

Con grande dispiacere abbiamo dovuto prendere una decisione senza precedenti per poter garantire la salute e l’incolumità di tutti: la cancellazione della Haute Route Alpi e della Haute Route Pirenei.

Per quasi un decennio abbiamo profuso il nostro impegno per offrirvi le più grandi esperienze della vostra vita, dandovi la possibilità di spingervi oltre i vostri limiti. Abbiamo lavorato settimane intere con passione e determinazione per renderlo possibile anche nel 2020 ma, dopo aver valutato diverse possibilità, siamo giunti alla conclusione che questa è la decisione più responsabile e solidale da prendere.

La posticipazione del Tour de France 2020 agli stessi giorni in cui si sarebbero tenuti gli eventi sulle Alpi e sui Pirenei ci impedisce di realizzarli, nonostante le autorizzazioni già concesse. Organizzare simultaneamente i due eventi non è possibile, dal momento che non potremmo accedere ad alcune strutture di diverse località e la modifica del percorso di molte tappe ci impedirebbe di offrirvi un’esperienza degna di Haute Route.

Sappiamo che voi non appartenete a quel genere di persone che fa le cose a metà, mai. Conosciamo la dedizione, la passione e l’impegno che mettete nell’allenamento necessario per un evento Haute Route. Molti Paesi sono in lockdown e ci rendiamo conto che molti di voi non sono nelle condizioni di seguire un piano di allenamento che consenta di godere al massimo di un’esperienza Haute Route e di raggiungere i vostri obiettivi.

Inoltre, siamo sempre felici di accogliere atleti provenienti da oltre 50 Paesi ad ogni evento ma viste le restrizioni di viaggio presenti e future e considerata l’incertezza dei vostri spostamenti non possiamo garantire di potervi accogliere in un prossimo futuro.

Oltre a tutto ciò, considerate la rapida evoluzione del contagio in Brasile, dove nelle ultime settimane si è diffuso esponenzialmente, e le prospettive preoccupanti per i prossimi mesi, si è deciso di posticipare ai giorni dal 26 al 28 marzo 2021 la prima edizione della Haute Route Brasile. È una decisone sofferta ma responsabile per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti e la garanzia di un evento ciclistico senza precedenti in terra brasiliana.

Nelle prossime ore contatteremo tutti i ciclisti registrati alla Haute Route Alpi, alla Haute Route Pirenei e alla Haute Route Brasile 2020, fornendo loro i dettagli riguardanti il trasferimento dell’iscrizione, o il rimborso nel caso abbiano sottoscritto la polizza cancellazione. Faremo tutto il possibile, considerate le circostanze mai vissute prima, per trovare la soluzione più adatta a ciascuno. Per garantire la maggior flessibilità possibile i ciclisti registrati potranno trasferire quanto già versato per il 2020 a uno o più eventi di loro scelta del 2021 o 2022.

In questo momento di crisi sanitaria, dobbiamo sostenerci e aiutarci l’un l’altro. Abbiamo visto come sapete farlo sulle salite più ripide e selvagge di tutto il mondo: la strada a volte sembra lunga, faticosa e ci si può sentire soli ma insieme siamo più forti.

Ringraziamo tutti voi, così come i volontari, i partner, i fornitori, le amministrazioni e comunità cittadine per il sostegno, la fiducia e la comprensione in questo periodo travagliato. Fate parte della famiglia Haute Route e contiamo su di voi.

Per quanto riguarda i nostri eventi di fine stagione, la Haute Route Ventoux e la Haute Route Messico rimangono ancora nel calendario 2020. L’organizzazione di queste due gare dipenderà dalla diffusione del Covid-19 ma speriamo davvero di potervi accogliere in autunno.

Stiamo già lavorando per presentare una stagione 2021 eccezionale, al di là di ogni vostra aspettativa. Tra pochi mesi vi sveleremo il calendario del prossimo anno, con le nostre destinazioni ormai celebri e alcune nuove sorprese.

Abbiate cura di voi e dei vostri cari, più che mai.

Ci rivedremo presto, di nuovo in strada.


Il team Haute Route